Consulta dello Sport

e' un organismo comunale di raccordo tra la pubblica amministrazione ed il variegato mondo dell'associazionismo sportivo. Le consulte hanno propri regolamenti a seconda del comune che la costituisce.

Il Progetto di accreditamento delle societa' sportive nasce per iniziativa della Consulta dello Sport del Comune di Senigallia (AN), ed e' attuabile gratuitamente attraverso il sito web consultadellosport.it da tutti i comuni d'italia che lo desiderano.

L'esistenza della Consulta dello Sport comunale non e' un requisito necessario per avviare il progetto di accreditamento (o albo) delle societa' sportive.

A che punto siamo?   Manuale di istruzioni

Progetto di accreditamento dei soggetti, societa' sportive o enti

La prima necessita' per una amministrazione locale che crede nel valore sociale, educativo e di prevenzione rappresentato dalla pratica sportiva e' quella di conoscere come il fenomeno sportivo si sviluppa sul proprio territorio. Per assolvere a questa finalita', a prescindere che abbiano costituito o meno la consulta, tutti i comuni italiani posso avviare il proprio progetto di accreditamento iscrivendosi al portale consultadellosport.it:

Avvio del progetto comunale »
 

Quando il comune si e' iscritto ed ha perfezionato i dati di sua competenza (in particolare l'elenco degli impianti sportivi) puo' invitare le societa' sportive, gli enti di promozione sportiva o gli enti di organizzazione sportiva che insistono sul proprio territorio ad aderire. L'inserimento dei dati che vengono richiesti ai soggetti che aderiscono (alcuni di questi dati sono visibili solo dal comune gestore del progetto) produce i risultati piu' sotto descritti.

Adesione dei soggetti »
 

L'utilizzo del portale e' gratuito, sia per i comuni che per i soggetti che aderiscono, e sempre lo sara'. L'iscrizione, anche a solo scopo di test, non comporta alcun obbligo. Esistono anche i progetti, con le medesime finalita', relativi all'associazionismo di tipo culturale: Consulta della Cultura e alle associazioni di volontariato: Consulta del Volontariato

 
 

Risultati per il comune ed i cittadini

Il sito web consultadellosport.it permette la gestione in autonomia dei dati anagrafici e sportivi delle singole societa'. Produce quindi un Portale comunale dello sport, consultabile pubblicamente, dell'attivita' agonistica unitamente a quella di club, dando la possibilita' ai cittadini di seguire lo sport della propria citta' e cogliendo le opportunita' proposte dai dirigenti sportivi.

Per ciascun comune e' possibile avere una panoramica complessiva sull'offerta sportiva comunale (societa', sport, impianti, manifestazioni, gare, notizie) oppure specifica per un determinato sport.


Risultati per i soggetti aderenti

All'interno del Portale comunale dello sport rivestono particolare rilevanza le societa' sportive, gli enti di promozione e organizzazione sportiva che aderiscono al progetto di accreditamento del proprio comune. Con la finalita' di promuovere le attivita' che ogni soggetto svolge nell'ambito del proprio settore di competenza, ognuno di essi ha a disposizione un sito dedicato nel quale pubblicare notizie, immagini, allegati, calendari agonistici ed altro.

Versione standard

Versione personalizzata

Versione con ecommerce


App dedicata

Il Portale comunale dello sport e' accessibile anche tramite app dedicata, disponibile gratuitamente negli appositi store



In sintesi

 
Progetti avviati 25
Progetti operativi 13
Abbiategrasso (MI)
Altamura (BA)
Bardonecchia (TO)
Baselga di Pine' (TN)
Bevagna (PG)
Ciserano (BG)
Diano Marina (IM)
Fano (PU)
Locri (RC)
Marzano di Nola (AV)
Pisogne (BS)
Senigallia (AN)
Somma Lombardo (VA)

Totale comuni interessati 38

Societa' sportive iscritte 120

Tesserati individuati al 31/12:
- Atleti o Iscritti 2.876
- Tecnici 96
- Dirigenti o Amministratori 147

Impianti sportivi censiti 279

Discipline praticate 96

Bacino di utenza 840.532


    
Questo sito web fa uso di cookie al fine di generare le statistiche sugli accessi (Google Analytics) e di altri cookie proprietari indispensabili per abilitare l'accesso alle aree protette. Continuando a navigare su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie policy

 Con il patrocino di